Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 1 h
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: media
Baci di meliga
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Amo preparare ricette tradizionali, ma mi piacciono anche nuove ricette e nuove idee.  Mettendo insieme due biscotti tipici piemontesi (le paste di meliga e i baci di dama) ecco che vi presento la mia ricetta dei baci di meliga. Le paste di meliga sono dolci tipici del Piemonte, a base di farina di frumento, farina di mais (melia o meliga in dialetto), burro, zucchero. Usando questa ricetta ho creato dei piccoli biscotti rotondi che uniti due a due con della crema di cioccolata fondente, formano dei golosissimi baci di meliga. La crema di cioccolato fondente  che ho usato è la crema fondente Giraudi di Gustorotondo, una crema davvero ottima dal gusto eccezionale, un'esperienza di gusto davvero unica. Croccanti e golosi allo stesso tempo andranno a ruba, per cui siate generosi nella preparazione!

Ingredienti

  • 150 gr burro
  • 140 gr zucchero
  • 150 gr farina di mais
  • 150 gr di farina 00
  • 3 tuorli d’uovo
  • aroma vaniglia o baccello
  • la scorza di un limone grattugiata
Per formare i baci di meliga:

Preparazione

  1. L'impasto delle paste di meliga è simile ad una pasta frolla, la consistenza però è un po' più cremosa.  In una capiente ciotola o in un mixer mescolate le due farine, aggiungete il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, i tuorli d’uovo, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e cremoso. Lasciate riposare l'impasto per 30 min.

  2. Rivestite la placca da forno con la carta da forno. Con l'impasto di meliga formate tante palline del diametro di circa 2 cm. (Per farli più rapidamente ho tagliato l'impasto a fette e poi  l'ho tagliato a quadratini, in modo da avere una quantità uguale di impasto per ogni biscotto!). Disporre i biscotti  sulla placca del forno, appena la placca è piena potete iniziare a cuocere i biscotti. Ci vorranno circa 15 min a 170°. Continuate fino ad esaurire tutto l'impasto. Lasciare raffreddare i biscotti di meliga. Unite due biscottini con un po' di crema al cioccolato fondente, mettendola su uno dei due biscotti. Richiudete con il secondo biscotto. I baci di dama sono pronti! Fate attenzione perchè andranno a ruba!

Baci di meliga

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Polpette di cavolfiore al sugo
  • Baci di dama alle nocciole
  • Omini con frolla di castagne e gocce di cioccolato
  • Gnocchi di barbabietola e ricotta
  • Torta tiramisù al forno
  • Pasta brisè integrale all'olio
  • Crostata con frolla di castagne crema pasticcera e mele
  • Cornetti salati (impasto con ricotta) ripieni
  • Marmellata di mele cotogne
  • Pasta frolla con farina di castagne
  • Polpettone di tonno e patate
  • Uova ripiene

Developed in conjunction with Joomla extensions.






itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su

Developed in conjunction with Joomla extensions.