Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 2 ore
  • Dosi per: 8 persone
  • Complessità: media
Cappiddruzzi marsalesi o ravioli dolci di ricotta al forno
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

La ricetta dei miei cappelletti di ricotta in dialetto siciliano detti "cappiddruzzi" (ricetta marsalese) ormai credo sia una delle mie ricette più cliccate. L'hanno provata tantissimi miei followers, tanti mi hanno scritto e mandato foto perchè sono piaciuti davvero moltissimo. Tanti di voi mi hanno anche fatto la classica domanda che si fa quando si parla di fritto.... cioè... si possono fare anche al forno? Io al forno non li avevo mai provati, perchè essendo una ricetta più che classica, non avevo mai pensato di farlo. Ma per voi ho fatto questa prova! Ovviamente, sono sincera, non sono esattamente la stessa cosa soprattutto se mangiati caldi perchè il fritto quando è caldo si sa che è incredibilmente buono. Ma quando i cappelletti fritti si raffreddano e si mangiano il giorno dopo (dopo averli messi in frigo) non sono molto diversi ma questa versione con la cottura al forno. La prova direi che è superata e anche a pieni voti, per cui vi lascio anche questa ricetta che è identica negli ingredienti, cambia solo nelle modalità di cottura.

 

Ingredienti

Per l'impasto

  • 250 g di farina di grano duro (semola rimacinata)
  • Un pizzico di sale
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 cucchiai di olio
  • Vino semisecco Marsala q.b. per l'impasto (circa 100/110 ml)
Per la crema di ricotta
  • circa 500 g di ricotta di pecora (ben scolata)
  • 10 ml di vermouth
  • una spolverata di cannella
  • la buccia di 1/2 limone non trattato grattugiata
  • 90/100 g circa di zucchero (assaggiate e zuccherate a piacere)
  • 30 gr di cioccolato fondente
zucchero a velo per la superficie

Preparazione

  1. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia o in una ciotola. Unite il bicarbonato, il sale, lo zucchero e l'olio e iniziate a impastare aggiungendo vino bianco Marsala quanto basta per ottenere un impasto morbido e omogeneo. Copritela con della pellicola e lasciate riposare l'impasto per circa 1 ora.

  2.  
    Intanto che l'impasto riposa voi preparate la crema di ricotta. Mettete la ricotta di pecora ben asciutta in una ciotola, aggiungete la buccia di limone grattugiata, lo zucchero, il vermouth e la cannella. Lavoratela con una forchetta. Aggiungete, solo dopo averla lavorata, il cioccolato fondente tagliato a scaglie con un coltello. Amalgamate bene il tutto e assaggiate, per regolarvi sul gusto. Se volete potete aggiungere ancora dello zucchero o della cannella, il tutto dipende dal vostro gusto personale. Questa ricetta si è tramandata e si tramanda da generazioni, quindi non ci sono delle vere e prorie dosi precise, ma si va un po' ad occhio. 
  3. Stendere la pasta con la macchina per fare le sfoglie. Lo spessore della sfoglia è di circa 1/1,2 mm. Mettete un cucchiaio di crema di ricotta sulla sfoglia, sigillando bene i bordi (spennellate con un po' di acqua i bordi in modo che durante la cottura non si aprano) e con un rondellina tagliapasta tagliare a forma di mezzaluna. Se volete potete anche farli rotondi usando un bicchiere come forma tagliapasta. Mettete i ravioli su una placca ricoperta con carta da forno.  Cuocete a 180 gradi per circa 25 min. fino a doratura (Non preoccupatevi se vedete la ricotta che fuoriesce, in realtà quando si raffredderanno tutto tornerà a posto). Lasciate raffreddare. Infine spolverizzate con zucchero a velo.
Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Bevande consigliate:

  • Vino bianco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Panini morbidi per sandwich senza burro, latte e uova
  • Crostata salata con tomini piemontesi, melanzane fritte e pomodorini
  • Pomodori ripieni con quinoa, tonno e mais
  • Brioches con il
  • Insalata di ceci con tonno, peperoni e cipolla di Tropea
  • Pan bauletto all'acqua con olio di semi di lino
  • Cheesecake al forno ai mirtilli
  • Pane con mix farine e cereali con lievito madre
  • Focaccine croccanti con farina di ceci
  • Cheesecake alle albicocche con base ai cereali senza colla di pesce
  • Zucchina lunga o
  • Rustico di panbrioches salato (senza burro) con ricotta, spinaci e scamorza





itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su