Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 2 ore
  • Dosi per: 8 persone
  • Complessità: media
Cappiddruzzi marsalesi o ravioli dolci di ricotta
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Uno dei dolci tipici del mio paese di origine, cioè Marsala, sono i cappelletti di ricotta in dialetto detti "cappiddruzzi". Nel trapanese, invece, vengono chiamati "cassateddi" (cassatelle). Dei dolci preparati con un impasto di farina e vino bianco marsala, ripieni di ricotta rigorosamente di pecora. Vanno fritti e cosparsi di zucchero sulla superficie. Oltre che della tipica forma rotonda questi dolci possono essere anche fatti a forma di mezzaluna e vengono anche chiamati ravioli di ricotta. La ricetta è della mia mamma che li prepara in maniera casereccia, ma dal gusto davvero eccellente. Durante le mie vacanze estive, li ho preparati insieme alla mia mamma, con gli ingredienti genuini e locali. Inutile dire che prepararli direttamente lì è stata per me una grande soddisfazione e un ottimo risultato in termini di gusto e di qualità. Ovviamente si possono preparare in qualsiasi luogo, ma occorre la ricotta di pecora che ha un gusto molto diverso dalla ricotta di mucca che si può trovare più facilmente in altre parti d'Italia. Se avete dubbi sulla preparazione potete vedere i dettagli nel video qui sotto.

 

Ingredienti

Per l'impasto

  •  500 g di farina di grano duro (semola rimacinata)
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiai di olio
  • Vino bianco o rosato marsala q.b. per l'impasto (circa 200 ml)
Per la crema di ricotta
  • circa 850/900 g di ricotta di pecora (ben scolata)
  • 30 ml di vermouth
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • la buccia di un limone non trattato grattugiata
  • 180 g circa di zucchero (assaggiate e zuccherate a piacere)
  • 50 gr di cioccolato fondente

Olio q.b. per friggere
zucchero a velo per la superficie

Preparazione

  1. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia o in una ciotola. Unite il bicarbonato, il sale, lo zucchero e l'olio e iniziate a impastare aggiungendo vino bianco Marsala quanto basta per ottenere un impasto morbido e omogeneo. Copritela con della pellicola e lasciate riposare l'impasto per circa 1 ora.

  2.  
    Intanto che l'impasto riposa voi preparate la crema di ricotta. Mettete la ricotta di pecora ben asciutta in una ciotola, aggiungete la buccia di limone grattugiata, lo zucchero, il vermouth e la cannella. Lavoratela con una forchetta. Aggiungete, solo dopo averla lavorata, il cioccolato fondente tagliato a scaglie con un coltello. Amalgamate bene il tutto e assaggiate, per regolarvi sul gusto. Se volete potete aggiungere ancora dello zucchero o della cannella, il tutto dipende dal vostro gusto personale. Questa ricetta si è tramandata e si tramanda da generazioni, quindi non ci sono delle vere e prorie dosi precise, ma si va un po' ad occhio. 
  3. Stendere la pasta con la macchina per fare le sfoglie. Lo spessore della sfoglia è di circa 1/1,2 mm. Mettete un cucchiaio di crema di ricotta sulla sfoglia, sigillando bene i bordi e con un rondellina tagliapasta tagliare a forma di mezzaluna. Se volete potete anche farli rotondi usando un bicchiere come forma tagliapasta. Friggere in una padella con abbondante olio. Mettere su un foglio di carta assorbente a raffreddare. Infine spolverizzate con zucchero a velo.
Se ti è piaciuta la ricetta ⯑ lascia il tuo like ⯑ o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Bevande consigliate:

  • Vino bianco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Flan di zucca con crema al parmigiano e speck croccante
  • Crostata di grano saraceno con cheesecream mele e melagrana
  • Pasta pasticciata con crema di zucca e pancetta
  • Plumcake salato di grano saraceno con radicchio scamorza noci e pinoli
  • Chips di patate americane (patate dolci) con speck e scamorza affumicata
  • Pecorino siciliano piccante sott'olio
  • Panini morbidi allo yogurt
  • Ciambella al farro e ricotta con melagrana e gocce di cioccolato
  • Tortino di patate con prosciutto cotto e scamorza
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Frolla di grano saraceno e di riso
  • La zuccata ovvero la marmellata di zucca da conserva

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su