Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 20 min. + cottura
  • Dosi per: 4 persone
  • Complessità: molto facile
Ciambelle di mele al forno
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Una ricetta light ma allo stesso tempo gustosa, che in questo periodo di Carnevale è un'ottima alternativa ai dolci fritti che si preparano per l'occasione! Le ciambelle di mele al forno sono una variante light delle classiche frittelle di mele. L'impasto è leggerissimo semplicemente con yogurt, uovo e farina e zucchero. Il gusto assicurato, la linea anche!

Ingredienti

  • 2 mele (12 fettine)
  • 125 gr. di yogurt bianco
  • 120 gr. di farina 00
  • 1 uovo grande
  • 50 gr. di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • la buccia di 1/2 limone grattugiata
  • 30 ml di olio di semi
  • zucchero a velo q.b. per la superficie
  • olio di semi per ungere lo stampo

Preparazione

  1. Sbucciare le mele, togliete il torsolo centrale cercando di non rompere la mela. Se avete l'apposito attrezzo usate quello, altrimenti fatelo con un coltello affilato. Tagliate le mele a fettine di mezzo cm in senso orizzontale. Sbattere le uova con lo zucchero fino a formare una crema spumosa e chiara. Aggiungere lo yogurt e poi, la farina e il lievito setacciati, la buccia di limone e l'olio. Sbattete fino a formare una pastella densa simile all'impasto di un pan di spagna.

  2. Per formare le ciambelline ho usato uno stampo da ciambelle. Se non avete lo stampo potete immergere le fettine di mele nella pastella e posizionarle su una teglia ricoperta con carta da forno. Se avete lo stampo spennellate con olio di semi, poi infarinatelo.  Procedete mettendo un po' di impasto nel fondo di ogni formina. Posizionate ora le fettine di mele e poi ricoprite con altro impasto. Cercate di distribuire l'impasto su tutte le ciambelline in parti uguali. io ho fatto 12 ciambelline con questa dose. Infornare a 180° per circa 15 minuti o finché le ciambelline saranno dorate in superficie. Togliete dallo stampo quando sono ancora tiepide aiutandovi con un coltellino. Cospargere di zucchero a velo e servite tiepide o fredde.

Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Tagliolini al barolo con salsiccia e panna
  • Panini al latte (ricetta con lievito madre e con lievito di birra)
  • Sbriciolata di grano saraceno e riso integrale con cheesecream e fragole
  • Bagels con lievito madre e con lievito di birra
  • Crumble croccante di verdure con nocciole e mandorle
  • Pane con grani antichi e lievito madre
  • Torta versata con crema al mascarpone e lamponi
  • Cracker al mais (anche con esubero lievito madre)
  • Panini per hamburger all'olio d'oliva
  • Crostata con cheesecream e frutti di bosco
  • Muffins con panna e lamponi
  • Polpettone di carne e prosciutto ripieno con uova sode





itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su

Developed in conjunction with Joomla extensions.