Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 2 ore + cottura + riposo
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: molto difficile
Cous Cous di Pesce
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Il cous cous o cuscusu (come viene chiamato dalle mie parti), un piatto di origine araba, a Marsala viene preparato con il pesce.  Il cous cous di pesce è un piatto tipico della cucina marsalese.  Questa ricetta è della mia mamma, che prepara un cous cous di pesce davvero squisito! La preparazione è lunghissima, ma il risultato è eccellente!

Ingredienti

Per il cous cous: mezzo chilo di semola di grano duro un quarto di litro di acqua salata

Per la zuppa: 2 chili di pesce per brodo, 100 g di passata di pomodoro, 1 carota, 1 cipolla, 4 spicchi d'aglio, 1 ciuffo grande di prezzemolo, peperoncino e sale quanto basta.

Preparazione

  1. Mettere la semola, un pugno per volta, in un apposito recipiente chiamato "mafaradda". Spruzzatela con l'acqua salata e con le dita, bagnate di acqua, raccoglietela. Manipolatela con un moto rotatorio facendo in modo di ricavare delle palline non più grandi di una testa dello spillo e lasciate asciugare per tre ore su una tovaglia.

  2. Fate il soffritto con la cipolla, l'aglio, il prezzemolo e la carota tritate. Aggiungete 2 litri di acqua e un po' di pomodoro. Salate e insaporite con il peperoncino. Quando la zuppa bolle aggiungete il pesce. Quando il pesce è cotto, spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare un po', togliete il pesce. Poi  passate la zuppa al setaccio.

  3. Preparate una pentola per la cottura a vapore (anticamente veniva fatta in un tegame detto "cousscousiera"). Mettete al posto dell'acqua la zuppa, ponete la semola nella parte superiore della pentola per cottura a vapore e copritela con una tela bagnata.  Fate cuocere a vapore a fuoco lentissimo per 1 ora e mezza. 

  4. Intanto pulite il pesce, facendo attenzione che non ci siano spine. Appena la semola sarà cotta riservatela in un contenitore con chiusura ermetica, unite il brodo rimasto nella pentola e il pesce pulito. Chiudete il contenitore con il coperchio e coprite con panno e lasciatelo in un luogo caldo. Lasciate riposare per circa 1 ora. Se volete potete lasciare un po' di brodo che condirete con abbondante peperoncino e prezzemolo e aglio tritato che mettete in una ciotolina. Chi lo gradisce può mettere la salsina piccante sul cous cous!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta, se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Bevande consigliate:

  • Vino bianco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Le ultime ricette

  • Yogurt fatto in casa con yogurtiera
  • Zucchine crude marinate alla menta
  • Tronchetto gelato light con yogurt e mirtilli
  • Muffin ai mirtilli con sorpresa!
  • Gelato light con solo yogurt e mirtilli
  • Cheesecake di ricotta al forno con fragoline, lamponi e ribes
  • Pomodori fritti con l'uovo
  • Cheesecake con ananas e cocco senza cottura
  • Spaghetti con crema di peperoni e petali di mandorle tostate
  • Salmone fresco con pomodorini e erbe aromatiche provenzali
  • Insalata ai 5 cereali con tonno uova e pomodorini
  • Ciambella cheesecake al contrario con lamponi
loading...

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su