Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 20 min. + riposo
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: facile
Dessert allo yogurt e ricotta con coulis di fragole
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Un dessert davvero squisito e semplice da preparare, con poche calorie e con una coulis di fragole fresche e profumate che lo rendono goloso e fresco, ottimo anche nel periodo estivo. Si prepara in pochissimo tempo, basta solo avere il tempo di lasciarlo riposare in frigo circa 3/4 ore. Ottima presentazione per un dessert light che a prima vista si presenta come una panna cotta!

Ingredienti

500 g di yogurt naturale denso (io ho usato yogurt magro) - 250 g di ricotta ben scolata- 2 cucchiai di latte -12 g di colla di pesce - 4 cucchiai di zucchero - aroma vaniglia

Per la coulis: 350 g di fragole fresche + 1 cucchiaio e mezzo di zucchero

Dessert allo yogurt e ricotta con coulis di fragole

Preparazione

  1. Mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda. In una ciotola mescolate lo yogurt, la ricotta, la vaniglia e lo zucchero, con uno sbattitore elettrico o nel bimby, fino a diventare una crema omogenea.

  2. Strizzate la gelatina e mettetela in un pentolino con due cucchiai di latte. Scaldate il latte finchè la gelatina si è completamente sciolta. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare 1 min. poi aggiungete la gelatina allo crema di yogurt e ricotta. Mescolate bene.

  3. Lavate e pulite le fragole, tagliatele a pezzettini e mettetele in un pentolino con 2 cucchiai di zucchero. Fate bollire per 6/8 min, finchè le fragole si saranno abbastanza spappolate. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

  4. Riempite le formine da panna cotta (a me ne sono venute 6 ma dipende dalla grandezza) e da quanto le riempite.

  5. Mettete i dessert allo yogurt e ricotta con coulis di fragole in frigo per circa 4 ore. Quando è ora di servire togliete dal frigo 10 min. prima di capovolgere il dessert nel piatto. Capovolgete il dessert nei piattini e poi decorate con la coulis di fragole. Decorate se volete con due foglie di menta. Goloso  e leggero!!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Melanzane a scacchiera alla caprese
  • Cheesecake al forno alle pesche
  • Girelle di frittata alle erbe con robiola e pomodoro
  • Melanzane a scacchiera grigliate in forno con erbe provenzali
  • Mattonella di gelato alla crema e lamponi
  • Cheesecake plumcake di ricotta al forno con cioccolato fondente
  • Peperoni e cipollotti in agrodolce
  • Gelato fiordilatte alla vaniglia
  • Digestive integrali con yogurt e olio
  • Melanzane in carpione
  • Insalata di riso rosso e quinoa con verdure e wurstell
  • Gelato alla crema con gelatiera

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su