Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: media
Gnocchi di barbabietola e ricotta
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Gli gnocchi di ricotta e barbabietola sono davvero un primo piatto d'effetto che vi consiglio di provare. La prima volta che li ho fatti pensavo fossero molto difficili da preparare, ma mi aveva talmente colpito il loro colore che ho voluto provare. Devo dire che mi sbagliavo perché non sono per niente difficili. Il risultato è davvero eccellente, un colore fantastico per un piatto che nella sua semplicità stupisce chiunque lo assaggi. Io li condisco semplicemente con burro e salvia, un condimento che risalta il colore degli gnocchi e non copre il loro gusto. Provateli, se avete dubbi seguiti i passaggi che vi faccio vedere nella videoricetta.

Ingredienti

Per l'impasto

  • 150 g di barbabietola al forno già 
  • 200 g di ricotta ben asciutta
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 5 g di sale
Farina q.b. per la fase di preparazione degli gnocchi

Preparazione

  1. Pulite una barbabietola a forno (io la compro già pronta). Pesate 150 g e frullatela in un mixer fino a ridurla in purea. Aggiungete la ricotta e il parmigiano e frullate ancora fino ad amalgamare bene il tutto. Versate ora in una ciotola capiente l'impasto.
  2. Aggiungete il sale  e la farina un po' per volta e mescolate con un cucchiaio. Alla fine, quando l'impasto diventa abbastanza corposo, impastate con le mani. Se necessario aggiungete ancora un po' di farina. L'impasto rimane morbido ma non molle, deve essere lavorabile.
  3. Sun un piano da lavoro infarinato, staccate piccoli pezzi di impasto e fate dei cordoncini di circa 2 cm di diametro. Tagliate a tocchetti. Passate gli gnocchi nella farina e poi con l'apposito attrezzo fate le classiche righette. Se non avete l'attrezzo potete anche usare i rebbi di una forchetta. Infarinate gli gnocchi quando sono pronti in modo che non si attacchino e lasciateli asciugare su un tagliere infarinato fino al momento di cuocerli.
Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Le ultime ricette

  • Torta al doppio cioccolato e yogurt
  • Panbrioche intrecciata al cioccolato con latte vegetale senza burro
  • Mini cornetti salati al kefir e sesamo
  • Pan bauletto all'olio d'oliva con semi di lino e girasole
  • Mini cheesecake al forno con crema al limone e more
  • Panbrioche con la macchina del pane (ricetta sia con lievito madre che con lievito di birra)
  • Spirale di panbrioche con marmellata di mirtilli e pistacchio
  • Crostata con crema pasticcera e mirtilli
  • Fette biscottate integrali al cacao
  • Chiffon cake con crema all'acqua al limone e lamponi
  • Panbrioche al cioccolato fondente e cocco
  • Crostatine con marmellata, pesche e nocciole
loading...





itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su