Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 2 h + riposo
  • Dosi per: 8 persone
  • Complessità: media
Millefoglie con crema chantilly all'italiana e frutti di bosco
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

La torta millefoglie è un dolce tipico della cucina francese. Viene preparato con strati di pasta sfoglia e strati di crema chantilly e di frutti di bosco. Dal contrasto tra la crema chantilly dal gusto molto delicato e i frutti di bosco un po' amarognoli si ottiene un dolce dall'infinita bontà! La millefoglie si può preparare in anticipo, basterà cuocere e far raffreddare sia la crema sia la pasta sfoglia, per poi assemblare il dolce quando serve. 

Ingredienti

Per la sfoglia:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare o rotonda
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

Crema pasticcera:
  • 1/2 l di latte
  • 3 tuorli d'uovo
  • 100 gr. di zucchero
  • 1 bustina di vaniglia
  • la buccia di un limone o fiala limone
  • 80 gr. di frumina

1/2 l di panna montata

frutti di bosco : lamponi, more, mirtilli e ribes (circa 450 g)
zucchero a velo

Millefoglie con crema chantilly all'italiana e frutti di bosco

Preparazione

  1. La millefoglie con crema chantilly e frutti di bosco potete farla sia rettangolare che rotonda. Io la preparo in entrambi i modi. Infatti le foto si riferiscono a due millefoglie diverse.
    Preparate la crema pasticciera: unite lo zucchero ai tuorli fino al formarsi di un composto omogeneo e morbido. Aggiungete la frumina setacciandola con l’apposito strumento e mescolando in continuazione con un mestolo di legno per evitare grumi. Quando la miscela risulterà liscia e morbida, versate lentamente il latte freddo, mescolando sempre. Portate il tutto ad ebollizione, su fuoco basso e mescolando sempre. Al raggiungimento del bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 2-3 min. Poi unitevi la vanillina e l'aroma limone, spegnere, mettetela in una ciotola, copritela con pellicola per alimenti appoggiata direttamente alla crema (questo serve per non far fare la classica pellicina che si forma sulla superficie) e lasciare raffreddare.

  2. Montate la panna e zuccherate a piacere.

  3. Quando la crema sarà completamente fredda frullatela delicatamente, poi aggiungete 2/3 della panna mescolando delicatamente dal basso verso l'alto con una spatola in silicone, affinché la panna non si smonti. Ora che la chantilly è pronta! Mettete in frigo. La panna avanzata tenetela per decorare un po' la superficie della millefoglie.

  4. Stendete la pasta sfoglia un po' più sottile di come la acquistate (basta schiacciare un po' con il mattarello) fino ad ottenerne 2 strati della stessa misura. Bucherellate la pasta con una forchetta e cospargete un cucchiaio di zucchero semolato sopra ogni sfoglia. Cuocete i tre strati separatamente in forno a calore medio, circa 180°C, per 20 minuti. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

  5. Lavate i frutti di bosco e lasciateli asciugare su un foglio di carta assorbente.

  6. Una volta che la sfoglia sarà raffreddata con l'aiuto di un coltello o di un cerchio per torta cercate di tagliare i tre strati di sfoglia della stessa misura. (I pezzetti di sfoglia che tagliate potete sbriciolarli e usarli per decorare i bordi della millefoglie). Sistemate uno dei cerchi o rettangoli di sfoglia direttamente sul piatto, spolveratelo con lo zucchero a velo e poi spalmatelo di crema (circa 1/2) e aggiungete alcuni frutti di bosco. Appoggiate sopra un secondo strato di sfoglia, spolverate con lo zucchero a velo e poi spalmate altra crema. Decorate ora la superficie con i frutti di bosco secondo la vostra fantasia. Decorate con la panna avanzata.  Lasciate riposare la millefoglie per 2-3 ore. 

Millefoglie con crema chantilly all'italiana e frutti di bosco

Consigli e suggerimenti

Se volete potete anche fare tre strati di sfoglia, viene un po' più ricca. In quel caso aumentate un po' le dosi della crema e della panna. In quel caso potete non decorare la superficie con la panna perchè verrebbe troppo alta. Se non doveste trovare facilmente i frutti di bosco potete utilizzare anche quelli surgelati, ma solo per il centro ma per decorare servono quelli freschi.
Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Muffins morbidi mele e cannella
  • Nodini di pane alla curcuma e semi (avena, girasole, chia e lino)
  • Piadina light (impasto con ricotta)
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Crostatine alla crema pasticcera e lamponi
  • Frollini (biscotti di pasta frolla)
  • Crostata con cheesecream e frutti di bosco
  • Frollini sfiziosi alle alici e parmigiano
  • Pasta frolla salata al parmigiano (ideale per frollini)
  • Crostata all'uva e crema pasticcera
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su