Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 40 min. + tempo di cottura
  • Dosi per: 4 persone
  • Complessità: facile
Mini Strudel di mele
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Questi dolcetti semplici da preparare, ma deliziosi ma mangiare! I mini strudel sono preparati con un impasto di farina, burro e zucchero e farciti con mele renette, uvetta passa, pinoli, marmellata e cannella.

Ingredienti

per la sfoglia 300 g. di farina - 200 g. di burro - 100 g di zucchero - 1 uovo e 1 pizzico di sale

per il ripieno 800 g di mele renette tagliate a fettine sottilissime - 40 g. di uvetta sultanina - 30 g di pinoli- 50 g. di zucchero e 1 cucchiaio di marmellata di albicocche

1/2 cucchiaio di cannella, 1 bicchierino di rum (facoltativo), 1 buccia di limone grattugiato, 1 tuorlo d'uovo

Preparazione

  1. In una terrina, unisci la farina, un pizzico di sale, le uova e il burro ammorbidito. Impastare. Lasciare riposare in frigo per 1/2 ora.

  2. Grattugia la buccia del limone (con una comune grattugia da parmigiano), conserva la buccia grattata.
    Fai ammorbidire l’uvetta in un bicchiere di acqua tiepida, poi scola bene l’acqua e condisci l’uvetta con il rum. Unisci, in una terrina, le mele tagliate a fettine sottilissime, l’uvetta (scolandola dal liquore), i pinoli e lo zucchero, la cannella.
    Con le mani, gira gli ingredienti in modo che lo zucchero si distribuisca in modo uniforme.

     

  3. Stendi la pasta con un mattarello e crea una sfoglia. La sfoglia ottenuta deve essere sottile. Adesso fai dei quadrati di circa 20X20 cm e con un cucchiaino spargi sopra pochissima marmellata. Distribuisci le mele con gli altri ingredienti al centro dei quadrati (in lunghezza) e arrotola la pasta intorno al ripieno chiudendo bene le estremità.
    Sbatti un uovo e con il pennello spargilo sui fagottelli ottenuti (per dorarli e lucidarli in cottura). Fai sopra dei piccoli tagli che in cottura si apriranno. Mettili in una teglia con carta da forno. Infornali a 200° C per circa trenta minuti; fino a completa doratura.
    Servili a temperatura ambiente.
    Da leccarsi i baffi!!!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Crostata all'uva e crema pasticciera
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Peperoni mollicati con sgombro e cipollotti
  • Mezzelune alla ricotta e gocce di cioccolato
  • Polpette di melanzane
  • Muffins allo yogurt e cioccolato
  • Dolcetti alla ricotta e cannella con mele e marmellata
  • Ciambella con latte di soia e gocce di cioccolato
  • Caponata di melanzane e peperoni al forno
  • Polpette di sgombro alla puttanesca
  • Cappiddruzzi marsalesi o ravioli dolci di ricotta

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su