Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 20 min. + cottura
  • Dosi per: 4 persone
  • Complessità: media
Muffin giganti di ricotta con mozzarella e pomodoro
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Dei gustosissimi muffin salati con un impasto di ricotta, conditi con gli ingredienti di una pizza margherita: pomodorini, mozzarella, origano e olio Extravergine di oliva. Sono leggeri, ma molto gustosi, mangiati caldi appena sfornati sono filanti e golosissimi! ottimi per un aperitivo, un buffet o semplicemente mangiati a cena quando avete voglia di pizza, ma non avete tempo per impastare, lievitare ecc... A casa mia sono piaciuti tantissimo e ovviamente mi hanno richiesto il bis!!! Che novità!

Ingredienti

  • 80 g. di farina 00
  • 200 g di ricotta
  • 4 cucchiai di acqua
  • 30 ml olio di semi di girasole
  • 2 uova
  • 30 g. di parmigiano grattugiato
  • 80 g.di mozzarella
  • 8 pomodori ciliegini o grappolo
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • origano q.b.
  • sale e pepe q.b.

Muffin giganti di ricotta con mozzarella e pomodoro

Preparazione

  1. In un frullatore mettele le uova e la ricotta sbattete, unite l'acqua, l'olio e il grana e frullate bene. Unite poi la farina e per ultimo il lievito. Salate e pepate a piacere. Frullate. 

  2. Tagliate a pezzettini la mozzarella e i pomodorini.

  3. Mettete un po' di olio al fondo di ogni formina di alluminio per muffin grandi ( io ne ho fatte 4 grandi in silicone con queste dosi), poi suddividete il composto.  Suddividete la mozzarella e i pomodorini nei quattro muffin, mettendo all'interno dell'impasto la mozzarella e qualche pezzetto di pomodorino. Mettete qualche pezzetto di pomodorino anche in superficie e poi spolverizzate con origano, salate e irrorate con un filo d'olio d'oliva. Mettete in forno preriscaldato per circa 25 minuti a 190°.

Muffin giganti di ricotta con mozzarella e pomodoro

Consigli e suggerimenti

Quando sono cotti, non aprite ancora il forno per circa 6/7 min. in modo che non si sgonfino. Poi aprite il forno e aspettate ancora 3/4 min. prima di toglierli dal forno. 

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Insalata di polpo con sottaceti
  • Cous cous di pesce alla marsalese
  • Melanzane a scacchiera alla caprese
  • Cheesecake al forno alle pesche
  • Girelle di frittata alle erbe con robiola e pomodoro
  • Melanzane a scacchiera grigliate in forno con erbe provenzali
  • Mattonella di gelato alla crema e lamponi
  • Cheesecake plumcake di ricotta al forno con cioccolato fondente
  • Peperoni e cipollotti in agrodolce
  • Gelato fiordilatte alla vaniglia
  • Digestive integrali con yogurt e olio
  • Melanzane in carpione

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su