Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 20 min. + riposo
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: facile
Panna cotta alla lavanda e nocciole
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

La panna cotta alla lavanda e nocciole è una ricetta sorprendente, un gusto squisito....La ricetta della panna cotta è quella base, fatta e rifatta mille volte, una panna cotta classica, non troppo dolce come piace a casa mia, arricchita però da una gelatina alla lavanda e da poca granella di nocciole. L'abbinamento di questi ingredienti dà vita ad una gusto che potrei definire davvero sublime! Ringrazio "Chicche del Casentino" che mi ha dato l'occasione per creare questa squisitissima ricetta.

Ingredienti

  • 500 ml di panna liquida
  • 8 g di colla di pesce
  • 60 g di zucchero (se la volete più dolce potete arrivare a 70 g)
  • 1 pezzettino di bacca di vaniglia
Per la decorazione: 

Panna cotta alla lavanda e nocciole

Preparazione

  1. Ammollare i fogli di gelatina in acqua ben fredda. Nel frattempo versare la panna, lo zucchero e la vaniglia (incidete la bacca e raschiate con un coltellino la parte interna) in un pentolino e scaldarla, fino a farla quasi bollire (non deve bollire!).

  2. Quando la gelatina è diventata molle, strizzarla bene e metterla nel pentolino con il composto di panna, dopo averlo tolto dal fuoco. Mescolare fino a che anche la gelatina non si è completamente sciolta. 

  3. Mettete un cucchiaino di gelatina alla lavanda, sul fondo delle formine che utilizzerete per la panna cotta. Dividere il composto di panna nelle formine (io ho riempito 6 formine). Mettete la panna cotta in frigorifero per minimo 3 ore. 

  4. Prima di servire lasciare la panna cotta a temperatura ambiente per almeno 10 minuti oppure appoggiate velocemente il fondo della formina nell'acqua calda. Rovesciate la panna cotta nei piattini e decoratela ancora un cucchiaino abbondante di gelatina di lavanda, con la granella di nocciole e con una nocciola intera. Servite! Deliziosa!
Panna cotta alla lavanda e nocciole

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Muffins morbidi mele e cannella
  • Nodini di pane alla curcuma e semi (avena, girasole, chia e lino)
  • Piadina light (impasto con ricotta)
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Crostatine alla crema pasticcera e lamponi
  • Frollini (biscotti di pasta frolla)
  • Crostata con cheesecream e frutti di bosco
  • Frollini sfiziosi alle alici e parmigiano
  • Pasta frolla salata al parmigiano (ideale per frollini)
  • Crostata all'uva e crema pasticcera
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su