Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 1 ora
  • Dosi per: 4 persone
  • Complessità: media
Polpette di zucca filanti
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Una tipica ricetta autunnale: le polpettine di zucca! Sono veramente gustose e sfiziose...sono andate letteralmente a ruba! Ottime anche per far gustare la zucca anche ai più piccoli che magari si rifiutano di mangiare la zucca se presentata diversamente. La preparazione è semplice,  dopo aver stufato la zucca in padella si preparano molto velocemente, così come le classiche polpette.

Ingredienti

  • 600 g di zucca
  • 100 g di pane grattugiato
  • 2 uova
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di fontina o altro formaggio filante
  • sale, pepe, noce moscata
  • un po' di latte (se necessario)
  • pangrattato per infarinare le polpette
  • olio di semi per friggere

Preparazione

  1. Pulite la zucca, tagliatela a cubetti e fatela cuocere in una pentola con coperchio a fuoco basso per una ventina di minuti. Salate.

  2. In un ciotola o altro contenitore mettete la zucca e le uova. Mescolate ed aggiungete la fontina tagliata a cubetti, il pangrattato, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata. Impastate tutto. Se fosse troppo molle aggiungete un po' di pangrattato, se invece fosse troppo duro aggiungete 2 cucchiai di latte. Prendete un po' di impasto nella mano, formate la polpetta e poi passatela nel pangrattato.

  3. Friggetele le polpette in olio di semi ben caldo. Lasciate qualche min. in carta da cucina  assorbente in modo che perdano l'olio in eccesso e poi servite ben calde. Buonissime!

Polpette di zucca filanti

Ricette simili

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Bevande consigliate:

  • Vino bianco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

# Guest 2012-11-11 17:20
sono buonissime!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non le avevo mai provate..... bisogna,però, avere una zucca buona, né troppo matura, né troppo acerba... mi raccomando! vi consiglio, per esperienza personale, di mangiarle belle calde, magari davanti al camino e in compagnia di buoni amici!! mi raccomando... provateleeeeeeeeeeee
Rispondi

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Muffins morbidi mele e cannella
  • Nodini di pane alla curcuma e semi (avena, girasole, chia e lino)
  • Piadina light (impasto con ricotta)
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Crostatine alla crema pasticcera e lamponi
  • Frollini (biscotti di pasta frolla)
  • Crostata con cheesecream e frutti di bosco
  • Frollini sfiziosi alle alici e parmigiano
  • Pasta frolla salata al parmigiano (ideale per frollini)
  • Crostata all'uva e crema pasticcera
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su