Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 4 persone
  • Complessità: media
Polpo (bollito nella sua acqua) su crema di patate al profumo di limone
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Oggi vi propongo una ricetta davvero speciale: il polpo bollito nella sua acqua, passato alla griglia, su crema di patate al profumo di limone e con tante olive taggiasche. Direi che già la descrizione mette appetito!  Avete mai provato a cuocere il polpo senza acqua? O pensavate che l'unica cottura per il polpo fosse la classica bollitura? curiosi di scoprire come si cucina?  Seguite la ricetta che è davvero semplice ma molto bella da presentare. Se avete ospiti vi assicuro che farete un figurone! Ricetta in collaborazione con Risolì, che con i suo sistema di cottura mi permette di cucinare alla perfezione!

Ingredienti

  • circa 1 kg di polpo
  • 500 g di patate lesse
  • la buccia di un limone gattugiata
  • 2/3 cucchiai di latte
  • burro una noce
  • d'olio d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • un ciuffo di prezzemolo

Preparazione

  1. Scegliete innanzitutto una pentola che abbia una adeguata dimensione, possibilmente una pentola in coccio o con il fondo spesso che permetta di cuocere molto lentamente. Io ho fatto cuocere nella pentola Risolì, in alluminio pressofuso. Mettete il polpo nella pentola dopo averlo pulito e sciacquato. Accendete ora il fornello a fiamma bassa. Pian piano il polpo comincerà ad espellere la sua acqua e sarà in un ambiente di vapore. Mantenete la fiamma bassa, perchè la temperatura deve restare al di sotto dei 90°C, altrimente la pelle del polpo comincerebbe a diventare viscosa. Il tempo di cottura occorrente per un polpo intorno al chilogrammo è di circa 20/25 min. da quando inizia l'ebollizione, però non si può dire con certezza perchè dipende molto dal polpo e dalla sua grandezza. Dopo 15 min. vi consiglio di controllare la cottura con i rebbi di una forchetta, se riuscite ad appuntare la forchetta è pronto. Scolate il polpo e tagliatelo appena è tiepido, le parti più grandi a tocchetti, le estremità del tentacolo lasciatele intere.

  2. Mentre il polpo cuoce fate bollire le patate per il tempo necessario, ci vorranno circa 20 min. anche per le patate. Appena bollite, fate raffreddare, poi togliete la buccia. 
    Mettete le patate in un tritatutto, salate e pepate, aggiungete una noce di burro e qualche cucchiaio di latte, un po' di buccia grattugiata di limone e frullate fino a far diventare il tutto una crema. 
     

  3. Scaldate la piastra (deve essere calda ma non eccessivamente). Prendete il polpo  e mettetelo sulla piastra. Fate grigliare a fuoco medio, quando è dorato da una parte giratelo e fate dorare anche dall'altra parte.
  4. Ora è arrivato il momento di comporre i piatti. Se la crema di patate è ancora tiepida va benissimo. Altrimenti passatela qualche secondo al microonde o la scaldate in un pentolino. Distribuite la crema nei piatti. Adagiatevi il polpo componendo il piatto come più vi piace. Distribuite un po' di olive taggiasche sopra la crema di patate, condite con un filo d'olio, un ciuffo di prezzemolo e ancora un po' di buccia di limone grattugiata. E' di una bontà incredibile!
Se ti è piaciuta la ricetta ⯑ lascia il tuo like ⯑ o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Le ultime ricette

  • Dolcetti di frolla alle castagne con ripieno di crema pasticcera
  • Rustico di panbrioche alla pizzaiola con alici, olive nere e scamorza
  • Torta di mele con yogurt e farina di grano saraceno
  • Risotto al radicchio e Castelmagno
  • Crostata con marmellata, crema pasticcera e mele
  • Sformatini di patate, ragù e scamorza
  • Polpo (bollito nella sua acqua) su crema di patate al profumo di limone
  • Torta allo yogurt, cioccolato e pere
  • Crostata con frolla di castagne crema pasticcera, cioccolato e nocciole
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Pane ai sette cereali e semola (con lievito madre o lievito di birra)
  • Insalata di cavolfiore tonno e olive nere
loading...





itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su