Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 45 min.
  • Dosi per: 2 persone
  • Complessità: media
Risotto con barbabietola e stracchino
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Un risotto davvero spettacolare, di un colore davvero vivace e bellissimo. Un gusto che va dal delicato e dolce della barbabietola al gusto deciso dello stracchino, un gusto davvero delizioso lo stracchino dei Formaggi Tomasoni. Ottimo da presentare per una cena speciale, farete un figurone! 

Ingredienti

2 barbabietole rosse cotte al forno - 120 g di stracchino - 160 g di riso carnaroli o riso integrale- 2 cucchiai di parmigiano - vino rosso q.b.

1/2 cipolla - sale, pepe e olio q.b. - brodo vegetale

Risotto con barbabietola e stracchino

Preparazione

  1. Preparate del brodo vegetale oppure usate un dado in un 1/2 l di acqua. (io preferisco preparare il brodo vegetale mettendo a bollire in acqua fredda carote, sedano e cipolla).

  2. In una pentola per risotti mettere un po' di olio e la cipolla tagliata finemente e fate soffriggere a fiamma bassa. Aggiungete la barbabietola tagliata a pezzettini. Fate cuocere con coperchio per 10 min. Poi, togliete dal fuoco e aiutandovi con un minipimer frullate la barbabietola in modo da ridurla in polpa. 

  3. Rimettete sul fuoco e aggiungete il riso, alzate la fiamma e aggiungete un po' di vino rosso (tipo barbera) e fate evaporare un po'. 

  4. Cominciate adesso ad aggiungere il brodo vegetale con un mestolo e aiutandovi con un cucchiaio di legno girate spesso, fino alla cottura del riso per il tempo indicato nella confezione. Quando il riso è al dente aggiungete lo stracchino (io ho usato lo Stracchino Delattosato di Formaggi Tomasoni) e il parmigiano. Spegnete il fuoco e girate il risotto con cucchiaio di legno, finchè lo stracchino diventerà cremoso. Servite! E' di una bontà straordinaria!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Muffins morbidi mele e cannella
  • Nodini di pane alla curcuma e semi (avena, girasole, chia e lino)
  • Piadina light (impasto con ricotta)
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Crostatine alla crema pasticcera e lamponi
  • Frollini (biscotti di pasta frolla)
  • Crostata con cheesecream e frutti di bosco
  • Frollini sfiziosi alle alici e parmigiano
  • Pasta frolla salata al parmigiano (ideale per frollini)
  • Crostata all'uva e crema pasticcera
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su