Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Complessità: media
Rose di mele al marsala
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Da tempo vedo sul web la ricetta delle rose di mele, ma io ho voluto personalizzarla e così ho preparato le rose di mele aromatizzate al marsala, che come sapete adoro particolarmente! La ricetta è semplice e veloce...richiede solo un po' di pratica nell'avvolgere la sfoglia per fare le rose. Ma il risultato è stato incredibilmente positivo...sono andate letteralmente a ruba!

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare - 2 mele - Zucchero di canna q.b.

Marsala q.b., cannella, zucchero a velo (io uso S.Martino)

Rose di mele al marsala
Rose di mele al marsala

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le mele e privatele del torsolo, quindi tagliatele a fettine molto sottili.  Mettete le fettine di mela in acqua con il marsala e la cannella. Lasciate in infusione per circa 1 ora affinchè le mele si insaporiscano e si ammorbidiscano.
    Trascorso questo tempo scolate l'acqua.

  2. Srotolate il foglio di pasta sfoglia pronta sul piano di lavoro. Ricavate delle strisce di 5 cm circa di larghezza con una tagliapasta. Distribuite lungo tutte le strisce le fettine di mela, sovrapponendole leggermente. Posizionatele a metà della striscia di pasta sfoglia, facendole sbordare un po'. A quel punto ripiegate la metà libera della striscia di pasta sfoglia sulle mele e arrotolatela su se stessa a formare la rosa. (Non preoccupatevi se le mele tenderanno a spostarsi!) Quando la rosa è pronta mettetela in un pirottino tipo quelli dei muffin. Ripetete questa operazione su tutte le strisce di pasta sfoglia ottenute in precedenza.

  3. Quando avrete preparato tutte le rose, mettete sopra ogni rosa un cucchiaino pieno di zucchero di canna integrale.  Cuocete le rose di mele in forno statico preriscaldato per 30 minuti a 180°.  Sfornate le rose di mela, cospargete con abbondante zucchero a velo (io uso S.Martino) e consumatele ancora calde.  Sono buonissime!! Le mie sono andate a ruba!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Bevande consigliate:

  • Vino dolce

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Cous cous di pesce alla marsalese
  • Melanzane a scacchiera alla caprese
  • Cheesecake al forno alle pesche
  • Girelle di frittata alle erbe con robiola e pomodoro
  • Melanzane a scacchiera grigliate in forno con erbe provenzali
  • Mattonella di gelato alla crema e lamponi
  • Cheesecake plumcake di ricotta al forno con cioccolato fondente
  • Peperoni e cipollotti in agrodolce
  • Gelato fiordilatte alla vaniglia
  • Digestive integrali con yogurt e olio
  • Melanzane in carpione
  • Insalata di riso rosso e quinoa con verdure e wurstell

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su