Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Complessità: facile
Salatini al rosmarino con esubero lievito madre
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Da poco tempo ho iniziato ad usare il lievito madre. Era da un po' che volevo farlo, ma pensando all'impegno che poteva comportare rimandavo. Poi casualmente è arrivato, e devo dire che sono molto soddisfatta dei risultati che sto ottenendo e di ciò che sto preparando. Ovviamente bisogna rinnovarlo frequentemente. Ad ogni rinnovo, si crea un esubero di pasta madre che ovviamente non butterò di certo. Allora cosa fare? Si usa per fare cracker, salatini, grissini e tutto ciò che è possibile preparare. Questi salatini con esubero di lievito madre sono ottimi snack, perfetti da sgranocchiare come spezza fame o per accompagnare antipasti. Eccovi la ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di pasta madre in esubero
  • 50 ml di acqua
  • 30 g di olio EVO
  • 160 g di farina 00
  • 6 g di sale
Per la superficie:

olio EVO q.b.
sale q.b.
rosmarino secco q.b.

Preparazione

  1. Mettete il lievito madre in una ciotola o nella planetaria. Aggiungete la farina, l'acqua tiepida.
    Mescolate il sale e l'olio, poi aggiungetelo all'impasto e impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo che lascerete riposare per circa un'ora e mezza o due ore.
  2. Stendete la pasta col matterello (o con la macchina per la pasta o con la sfogliatrice se avete la planetaria) in una sfoglia di circa 2 mm di spessore e con una rotella tagliapasta ritagliate i salatini dando delle forme irregolari. Disponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellate la superficie con poco olio, spolverizzateli con  sale e rosmarino. Passateli in forno caldo a 200 gradi per circa 15 min. Si cuociono proprio in fretta essendo molto sottili, per cui controllate spesso la cottura, appena sono dorati togliete dal forno e lasciate raffreddare.
Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

# Elisa 2018-03-21 21:19
Ciao
Ma il lievito in esubero non è rinfrescato?
Grazie mille
Elisa
Rispondi
# Carmen 2018-03-22 08:55
Ciao Elisa, si il lievito in esubero è quello non rinfrescato. Cioè la parte che avanzi....
Rispondi

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Piadine al farro (con lievito madre e con lievito di birra)
  • Risotto con crema di gamberi e stracchino
  • Spiedini di seppioline alla piastra e pomodorini
  • Chiffon cake ai lamponi
  • Bauletto di panbrioche con mirtilli (impasto con ricotta)
  • Granola homemade
  • Brioches bicolore impasto con la panna fresca
  • Pane fritto con lo zucchero ovvero
  • Tagliolini al barolo con salsiccia e panna
  • Panini al latte (ricetta con lievito madre e con lievito di birra)
  • Sbriciolata di grano saraceno e riso integrale con cheesecream e fragole
  • Bagels con lievito madre e con lievito di birra





itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su

Developed in conjunction with Joomla extensions.