Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Complessità: molto facile
Tortino di patate filante
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Le patate sono sempre molto gradite, in qualsiasi modo vengano preparate. Questo tortino di patate filanti è velocissimo e semplicissimo da preparare ed è golosissimo. Patate bollite e tagliate a fettine, mozzarella che fonde e fila e una spolverata di parmigiano....niente di più semplice, niente di più buono! Un'ottima idea per la cena, un piatto unico che potete anche preparare in anticipo e cuocere al momento di essere gustato! Visualizzate il video per una rapida preparazione della ricetta.

Ingredienti

750 g di patate
2 mozzarelle
40 g di parmigiano
un rametto di rosmarino
una noce di burro
2 cucchiai di pangrattato

Preparazione

  1. In una pentola con acqua salata fate bollire le patate con la buccia, dopo averle lavate. Fate cuocere per circa 20 min. fate una prova con una forchetta per verificare la cottura delle patate. Spegnete il fuoco, scolate l'acqua calda e fate raffreddare le patate. Appena riuscite, pelate le patate togliendo la pelle. Tagliate le patate a fettine sottili (circa 3/4 mm).
  2. Preparate una pirofila da forno di 24 cm di diametro. Imburratela e infarinatela con il pangrattato. Disponete metà delle patate nel fondo della pirofila. Salate e pepate. Tagliate una mozzarella a fette e distribuitela sulle patate. Spolverizzate con circa 25 g di parmigiano.
  3. Fate un secondo strato con le patate rimaste. Distribuite sulla superficie la seconda mozzarella, sbriciolandola direttamente con le mani. Spolverizzate con il parmigiano rimasto e con un po' di pangrattato. Mettete sulla superficie qualche piccolo rametto di rosmarino.
  4. Passate in forno caldo a 200° per circa 30 min. fino a quando la superficie sarà dorata e la mozzarella ben filante. Servite subito, in modo che la mozzarella sia ben filante.

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...

Le ultime ricette

  • Flan di zucca con crema al parmigiano e speck croccante
  • Crostata di grano saraceno con cheesecream mele e melagrana
  • Pasta pasticciata con crema di zucca e pancetta
  • Plumcake salato di grano saraceno con radicchio scamorza noci e pinoli
  • Chips di patate americane (patate dolci) con speck e scamorza affumicata
  • Pecorino siciliano piccante sott'olio
  • Panini morbidi allo yogurt
  • Ciambella al farro e ricotta con melagrana e gocce di cioccolato
  • Tortino di patate con prosciutto cotto e scamorza
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Frolla di grano saraceno e di riso
  • La zuccata ovvero la marmellata di zucca da conserva

Developed in conjunction with Joomla extensions.


 

guidoauto

 

itafzh-TWenfrdeelptrues

bagagli

Le ricette con le melanzane

Melanzana Violetta di Firenze

Sei interessato a preparare qualcosa con le melanzane? vai a leggere --> Le mie ricette con le melanzane 

Le ricette con le pesche

bg fruttac2 pesche

Sei interessato a preparare qualcosa con le pesche? vai a leggere --> Le mie ricette con le pesche

Le ricette con le ciliegie

ciliegie proprieta nutritive salute 1

Sei interessato a preparare qualcosa con le ciliegie? vai a leggere --> Le mie ricette con le ciliegie

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su