Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 1 dose
  • Complessità: media
Brioches bicolore impasto con la panna fresca
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Ormai anche le brioche fatte in casa sono diventate un'abitudine. Il mio lievito sempre attivo e sempre pronto all'impasto, mi aiuta a non annoiarmi! Da tempo volevo fare le brioches con impasto alla panna, avevo una ricetta appuntata in un vecchio quaderno da provare, ma anche le brioches bicolore mi piacciono molto, sono molto d'effetto, allora perchè non provare tutto con lo stesso impasto? Ed ecco che sono arrivate le brioches bicolore impasto alla panna con lievito madre. Le potete farcire con crema al cioccolato, marmellata, crema o mangiarle vuote con il vostro cappuccino o caffè, sono veramente ottime! La loro morbidezza ha stupito me e sono sicura che piacerà tantissimo anche a voi. Come sempre vi lascio anche le dosi indicative per farli con il lievito di birra per chi non usa il lievito madre. Provatele e fatemi sapere se devo fare qualche correzione all'impasto con lievito di birra, visto che io le ho fatte con il lievito madre.

Ingredienti

Impasto con lievito madre
  • 240 g di farina 00
  • 240 g di farina di manitoba
  • 130 g di zucchero di canna o semolato
  • 180 g di pasta madre rinnovata e forte (io faccio doppio rinnovo)
  • 200 ml di panna fresca
  • 150 ml di latte 
  • 1 uovo
Poi si divide l'impasto a metà

In metà aggiungere 
  • 15 g di farina di manitoba

nell'altra metà
  • 15 g di cacao amaro
E poi
  • farina q.b. per stendere l'impasto
  • 1 rosso d’uovo e latte sbattuti insieme per la superficie delle brioches




Dosi indicative per impasto con lievito di birra 

  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina di manitoba
  • 130 g di zucchero di canna o semolato
  • 12 g di lievito di birra sciolto in 60 g di acqua tiepida
  • 200 ml di panna fresca
  • 150 ml di latte 
  • 1 uovo
Poi si divide l'impasto a metà

In metà aggiungere 
  • circa 15 g di farina di manitoba

nell'altra metà
  • 15 g di cacao amaro
E poi
  • farina q.b. per stendere l'impasto
  • 1 rosso d’uovo e latte sbattuti insieme per la superficie delle brioches

Preparazione

  1. Se fate l'impasto con il lievito madre dovete avere il lievito madre rinfrescato e forte. Vi consiglio di iniziare la preparazione delle brioches nel tardo pomeriggio in modo da avere tutto il tempo di lievitazione durante la notte.
    Nella ciotola di una planetaria sciogliete il lievito madre rinfrescato nel latte tiepido. Se fate la versione con lievito di birra fate sciogliere il lievito di birra nell'acqua e aggiungeteci il latte tiepido, procedete la preparazione come di seguito specificato. Aggiungete la panna a temperatura ambiente e lo zucchero. Aggiungete l'uovo e mescolate con una forchetta. Aggiungete le due farine e la vanillina. Impastate fino ad ottenere un impasto molto morbido e appiccicoso.
    Dividete l'impasto che avete ottenuto in due parti. Una parte mettetela su un piano di lavoro e aggiungete un po' di farina (circa 15/20 g) fino ad ottenere un impasto liscio ma sempre un po' appiccicoso. Nell'altra metà che avete lasciato nella ciotola aggiungete 15 g di cacao amaro e impastate ancora finchè il cacao sia ben amalgamato. Se fosse troppo appiccicoso aggiungete ancora un po' di farina. Lasciate lievitare quasi fino al raddoppio (ci vorranno circa 3 ore se avete impastato con il lievito madre, un po' meno se avete impastato con il lievito di birra) coprendo bene i due impasti con la pellicola e in un luogo tiepido.  

  2. Trascorso questo tempo, impastate nuovamente il composto, rigirando la pasta con le mani spolverando con un po' di farina, poi mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 8 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo le ore di prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Se non è raddoppiato lasciatelo coperto con una coperta calda o vicino ad una fonte di calore e aspettate il raddoppio.  Ora siete pronti per passare alla preparazione delle brioches.
     

  3. Trasferite l'impasto su di una spianatoia e dividete i due impasti di nuovo a metà in modo da avere due palline di impasto al cacao e due palline di impasto classico. Infarinate il piano da lavoro quanto basta per non fare attaccare l’impasto e stendete una sfoglia tonda di circa 30 cm di diametro e alta circa 2,5 mm. Tagliate a spicchi, potete farne 9/12, dipende se volete le brioches più grandi o più piccole. Fate un piccolo taglietto al centro della base del triangolo. Partendo dalla base, arrotolate lo spicchio fino alla punta su se stesso. Potete arrotolarli sia con la parte al cacao in alto sia in basso, in modo da avere due effetti diversi. Mettete le brioche su una leccarda ricoperta di carta forno, distanziandole anche perché dovranno ancora lievitare. Io con questa dose ho fatto 24 brioches piccole. Lasciatele lievitare ancora per circa 2 ore, fino a che avranno raddoppiato il loro volume. Sbattete il tuorlo d'uovo in una ciotolina con un pochino di latte e spennellate le brioches.
    Infornate le brioches in forno preriscaldato a 190° per 16/18 minuti circa, fino a che non saranno dorate in superficie. Fate attenzione alla cottura perchè essendo sofficissime cuociono in fretta, ovviamente la cottura dipende molto dal vostro forno. Le brioches bicolore con impasto alla panna sono sofficissime! 

     

Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Consigli e suggerimenti

Per avere un lievito madre forte e "in forma" io in genere faccio doppio rinfresco, cioè partendo da 30 g di lievito madre rinnovo diventa 75 g, di nuovo rinfresco e alla fine ho circa 180 g di lievito madre)

Se volete surgelare le brioches per averle sempre fresche per la colazione potete sistemarle nei sacchetti per freezer, quando vi serviranno basterà toglierle dal freezer e passarle 30 secondi in microonde torneranno perfette.
Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Ricettecongusto consiglia...

Le ultime ricette

  • Mini cheesecake al forno con crema al limone e more
  • Panbrioche con la macchina del pane (ricetta sia con lievito madre che con lievito di birra)
  • Spirale di panbrioche con marmellata di mirtilli e pistacchio
  • Crostata con crema pasticcera e mirtilli
  • Fette biscottate integrali al cacao
  • Chiffon cake con crema all'acqua al limone e lamponi
  • Panbrioche al cioccolato fondente e cocco
  • Crostatine con marmellata, pesche e nocciole
  • Panini morbidi per sandwich senza burro, latte e uova
  • Crostata salata con tomini piemontesi, melanzane fritte e pomodorini
  • Pomodori ripieni con quinoa, tonno e mais
  • Brioches con il
loading...





Developed in conjunction with Joomla extensions.

itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su