Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Tempo: 20 min.
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: facile
Mini dessert cheese cream alle fragole
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Un dessert veloce da preparare al volo ma non per questo meno goloso e buono. Anzi! è proprio delizioso. Un ottimo modo per chiudere un pasto serale o a merenda quando abbiamo voglia di qualcosa di sfizioso. La crema è al formaggio con una proporzione di 50% di quark e 50% di panna. Io la chiamo cheese cream. L'ho già usata per tanti dolci, visto che amo particolarmente il formaggio quark e lo uso tanto. Io ho abbinato alla crema delle fragole mature e profumate, voi potete usare qualsiasi frutta (lamponi, pesche o ciliegie), il risultato sarà sicuramente molto goloso lo stesso, non vi resta che prepararla, tra l'altro è anche semplice e veloce da fare!

Ingredienti

Per la cheese cream:

200 g di quark (se non doveste trovare il quark potete sostituirlo con il Philadelphia)
50 g di zucchero a velo
200 ml di panna montata zuccherata

E poi:
250 g di fragole fresche o altra frutta a piacere
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di zucchero semolato
4/5 biscotti savoiardi
granella di nocciole o di mandorle per la decorazione
qualche mandorla per la decorazione

Preparazione

  1. Lavorate il formaggio quark con lo zucchero a velo. Montate la panna, zuccheratela  a piacere nel caso non fosse già zuccherata. Aggiungete a cucchiaiate la panna al formaggio cremoso e mescolate con una frusta a mano. Mescolate il tutto fino ad ottenere una crema.
  2. Tagliate le fragole a pezzettoni (tenetene da parte un paio per la decorazione), mettete un cucchiaio di zucchero e lasciate macerare per circa mezz'ora con un cucchiaio di succo di limone.
  3. Assemblate i dessert. Prendete delle piccole coppette da dessert della forma desiderata. Sbriciolate sul fondo qualche pezzettino di savoiardo. Continuate con uno strato di crema al formaggio e poi con un po' di fragole con il loro succo. Procedete nell'ordine con gli stessi ingredienti fino a completare il dessert. Se le vostre coppette sono più capienti farete più strati ma ve ne verrano meno. Io con la dose indicata ne ho fatte 6 piccole. Completate la decorazione con un po' di granella di mandorle o nocciole, con una fragola a metà e con una mandorla intera. Mettete in frigo fino al momento di servire.

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta, se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Le ultime ricette

  • Muffin ai mirtilli con sorpresa!
  • Gelato light con solo yogurt e mirtilli
  • Cheesecake di ricotta al forno con fragoline, lamponi e ribes
  • Pomodori fritti con l'uovo
  • Cheesecake con ananas e cocco senza cottura
  • Spaghetti con crema di peperoni e petali di mandorle tostate
  • Salmone fresco con pomodorini e erbe aromatiche provenzali
  • Insalata ai 5 cereali con tonno uova e pomodorini
  • Ciambella cheesecake al contrario con lamponi
  • Polpettone di vitello e tacchino farcito con prosciutto e ricotta
  • Polpette di carne e prosciutto al forno
  • Insalata di pasta in barattolo
loading...


 

guidoauto

 

Developed in conjunction with Joomla extensions.

itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su