Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 1 dose
  • Complessità: media
Panbrioche con crema pasticcera e mirtilli
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Questo panbrioche ha stupito anche me, perché in cottura è successo qualcosa di magico. Ho fatto una sfoglia che ho spalmato con uno strato di crema pasticciera e tanti mirtilli. Ho arrotolato, tagliato a metà e intrecciato... poi alle ore di lievitazione fino al raddoppio e cottura. Ma durante questa fase la crema è diventata un tutt'uno con la brioche ed è praticamente sparita, ma non nel gusto, perché era di una bontà che non si so descrivere! Ecco la magia di cui vi parlavo! Qui a casa mia è stato un vero successo, è andato letteralmente a ruba, ottimo sia per colazione che per la merenda, i vostri bambini lo adoreranno sicuramente! Io l'ho preparato con il lievito madre, ma vi lascio anche le dosi indicative anche per il lievito di birra. 



Ingredienti

Ricetta con lievito madre (ricetta testata da me!)

  • 90 g di lievito madre
  • 100 ml di latte
  • 40 g di burro
  • 270 g di farina Manitoba
  • 1 uovo
  • 60 g di zucchero
  • scorza di 1 limone grattugiata 
  • tuorlo e latte per la superficie 
  • un pizzico di sale
  • Ricetta con lievito di birra (dosi indicative):

  • 8 g di g di lievito di birra
  • 130 ml di latte
  • 40 g di burro
  • 330 g di farina Manitoba
  • 1 uovo
  • 60 g di zucchero
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • tuorlo e latte per la superficie
  • un pizzico di sale

Per farcire:

Panbrioche con crema pasticcera e mirtilli
Panbrioche con crema pasticcera e mirtilli
Panbrioche con crema pasticcera e mirtilli

Preparazione

  1. Se preparate il panbrioche con il lievito madre procedete così: sciogliete il lievito madre con il latte, aggiungete lo zucchero, mescolate. Aggiungete poi la farina setacciata e mescolate velocemente con una forchetta. Aggiungete ora la vanillina, un uovo e un tuorlo e un pizzico di sale. Iniziate ad impastare. Fate fondere il burro nel microonde o in un pentolino, poi aggiungetelo all'impasto un po' per volta mentre impastate. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola, copritelo con la pellicola per circa 4/6 ore. I tempi di lievitazione con il lievito madre sono molto relativi dipendono da troppe variabili (forza del lievito madre, temperatura, ecc.).
  2. Trascorso questo tempo mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 8 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo le ore di prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Se non è raddoppiato lasciatelo coperto con una coperta calda o vicino ad una fonte di calore e aspettate il raddoppio.  Ora siete pronti per passare alla preparazione del panbrioche.
  3. Se invece li preparate con il lievito di birra procedete così: lavorare 50g di farina 00, 20g di zucchero, 25 ml di latte e il cubetto di lievito in un robot o con il bimby . Lasciar riposare 30 min. coperta con uno strofinaccio.
    Aggiungere tutti gli altri ingredienti come per l'impasto con lievito madre, lavorare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Coprire con uno strofinaccio e lasciar lievitare 2 ore.
  4. Preparate la crema pasticcera seguendo la vostra o la mia ricetta. Lasciatela raffreddare completamente.
    Ora potete preparare il panbrioche.
    Ora che l'impasto è lievitato sia che l'avete fatto con il lievito madre, sia con il lievito di birra procedete a fare il panbrioche. Trasferite l'impasto su di una spianatoia infarinata, quanto basta per non fare attaccare l’impasto. Con il matterello fate una sfoglia rettangolare non tanto sottile.
  5. Spalmate la crema pasticcera sulla sfloglia facendo uno strato di crema. Distribuite sulla crema i mirtilli (dopo averli lavati) tagliati a metà. Arrotolate il panbrioche. Tagliate il rotolo a metà per il senso della lunghezza lasciando attaccata solo la punta. Intrecciate le due metà. Non preoccupatevi se la crema dovesse fuoriuscire.  Mettete il panbrioche in uno stampo da plumcake di 28 cm di lunghezza imburrato o coperto con carta da forno. Lasciatele lievitare il panbrioche ancora per circa 3 ore, fino a che avrà raddoppiato il suo volume.
  6. Sbattete il tuorlo d'uovo in una ciotolina con un pochino di latte e spennellate la superficie del panbrioche.  Passate in forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti circa, fino a che non sarà dorato in superficie. Lasciate raffreddare, poi togliete dallo stampo, spolverizzate con lo zucchero a velo e affettate.
Se ti è piaciuta la ricetta ⯑ lascia il tuo like ⯑ o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

itafzh-TWdanlenfrdeelhugaptroruessv

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...





Developed in conjunction with Joomla extensions.

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Le ultime ricette pubblicate

  • Colomba salata alla ricotta
  • Pane con grano saraceno e farro
  • Focaccia soffice con patate nell'impasto
  • Panbrioche con crema pasticcera e mirtilli
  • Sbriciolata con marmellata di arance amare
  • Gnocchi di patate e zucca
  • Biscotti rustici senza burro cuor di marmellata
  • Crostata con crema di ricotta e marmellata di arance amare
  • Busiate al pesto, melanzane e pomodorini
  • Ciambelle fritte al profumo di agrumi (impasto senza patate)
  • Biscotti al cacao e burro d'arachidi (senza uova, burro e latte)
  • Chiacchiere o bugie natural al forno ripiene di cioccolato
  • Chiacchiere o bugie natural al forno ripiene di marmellata
  • Crostata con crema pasticcera e mele
  • Bomboloni al forno ripieni di crema pasticcera
  • Panini con farina di segale e semi vari
  • Torta tiramisù con crema al mascarpone e yogurt greco
  • Crema al mascarpone e yogurt greco
  • Savoiardi
  • Torta salata di brisè con ricotta, stracchino e noci
  • Marmellata di mandarini
  • Pasta brisè all'olio
  • Girelle di panbrioche al cioccolato e nocciole
  • Torta dolce di patate ricotta e mandorle (senza glutine)
  • Biscotti salati al parmigiano
  • Insalata alla siciliana con finocchi arance e olive nere al forno
  • Crostata di frolla integrale al cocco con crema pasticcera e glassa alle mandorle