Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: media
Panini morbidi per sandwich senza burro, latte e uova
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Questi piccoli panini sono ottimi da farcire come meglio vi piace per fare dei piccoli sandwich per un buffet o per una festa. Sono morbidi, soffici e leggeri, con un impasto senza burro, senza latte e uova, ma con acqua e olio di semi. Il risulta è sorprendente e permette di fare dei panini dolci di una sofficitá incredibile e da lì è nata l’idea di provare a fare le brioches con il tappo. Potete farcirli  come volete, con affettati vari, formaggio e perchè no con un po' di crema al cioccolato che tanto piace a tutti. Provateli e non vi pentirete. Fatemi sapere, mandatemi le foto mi fa molto piacere.

Ingredienti

Ingredienti con pasta madre:

  • 500 gr di manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 70 gr zucchero
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 100 g di pasta madre rinfrescata
  • 1 cucchiaino di sale
  • un po' di latte per spennellare la superficie (facoltativo)

Ingredienti con lievito di birra

  • 500 gr di manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 70 gr zucchero
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 7 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • un po' di latte per spennellare la superficie (facoltativo)

Panini morbidi per sandwich senza burro, latte e uova

Preparazione

  1. Se li preparate con il lievito madre procedete così: sciogliete il lievito madre con l'acqua, aggiungete lo zucchero e mescolate. Aggiungete poi la farina setacciata e mescolate con una forchetta, aggiungete ora il sale. Cominciate ad impastare con la planetaria o a mano e aggiungete l'olio a filo, impastate per circa 10 min. fino ad ottenere un impasto omogeneo e molto elastico. Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola copritelo con la pellicola per circa 4/6 ore fino quasi al raddoppio. Trascorso questo tempo, mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 4 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo la prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Lasciate  a temperatura ambiente per almeno un'ora poi siete pronti per la preparazione dei panini.

  2. Se invece li preparate con il lievito di birra procedete così: sciogliete il lievito di birra con l'acqua tiepida, aggiungete lo zucchero e mescolate. Aggiungete poi la farina setacciata e mescolate con una forchetta, aggiungete ora il sale. Cominciate ad impastare con la planetaria o a mano e aggiungete l'olio a filo, impastate per circa 10 min. fino ad ottenere un impasto omogeneo e molto elastico. Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola copritelo con la pellicola per circa 2/3 ore fino quasi al raddoppio. Trascorso questo tempo, mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 4 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo la prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Lasciate  a temperatura ambiente per almeno un'ora poi siete pronti per la preparazione dei panini.
  3. Ora che l'impasto è lievitato sia che l'avete fatto con il lievito madre, sia con il lievito di birra procedete a fare i panini. Trasferite l'impasto su di una spianatoia infarinata quanto basta per non fare attaccare l’impasto. Dividete l’impasto in palline di circa 60/70 g. date la forma allungata dei panini, poi metteteli in una teglia coperta con carta da forno.
  4. Lasciate lievitare i panini ancora fino a che avranno raddoppiato il loro volume.  Con un pochino di latte spennellate la superficie dei panini, poi passate in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, fino a che non saranno dorate in superficie.
{jcomments on}Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Guarda il video per la preparazione della ricetta

Consigli e suggerimenti

Se volete potete anche congelarli in un sacchetto chiuse ermeticamente poi quando vi servono basterà scongelarli a temperatura oppure passarle pochi secondi nel microonde. Tornano perfetti!
Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Ricettecongusto consiglia...

Le ultime ricette

  • Mini cheesecake al forno con crema al limone e more
  • Panbrioche con la macchina del pane (ricetta sia con lievito madre che con lievito di birra)
  • Spirale di panbrioche con marmellata di mirtilli e pistacchio
  • Crostata con crema pasticcera e mirtilli
  • Fette biscottate integrali al cacao
  • Chiffon cake con crema all'acqua al limone e lamponi
  • Panbrioche al cioccolato fondente e cocco
  • Crostatine con marmellata, pesche e nocciole
  • Panini morbidi per sandwich senza burro, latte e uova
  • Crostata salata con tomini piemontesi, melanzane fritte e pomodorini
  • Pomodori ripieni con quinoa, tonno e mais
  • Brioches con il
loading...





Developed in conjunction with Joomla extensions.

itafzh-TWenfrdeelptrues

Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su