Cerca un ingrediente

Cosa vuoi preparare oggi? cerca una ricetta...

Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 1 dose
  • Complessità: media
Brioches con cuore al cioccolato
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Avevo da tanto in mente di rifare le brioches, ma stavolta avevo una ricetta classica con burro e latte nell'impasto, una di quelle ricette che tieni custodite un po', pensando di farle al momento giusto. Ma all'interno cosa metto? marmellata, crema, ma no... le farò con un cuore goloso, cioccolatoso! Allora ho nascosto un quadratino di cioccolato, non uno qualsiasi ma un cioccolatino Witor's con cioccolato extra fondente biologico al 72%. In effetti il risultato mi ha soddisfatta parecchio, queste brioches sono proprio buone, soffici, fragranti e super golose!

Ingredienti

 La ricetta con il lievito madre

  • 500 g di farina 0
  • 250 di Manitoba
  • 180 g di lievito madre rinnovato e forte
  • 225 g di latte (più un po’ per la finitura)
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • Un cucchiaio di miele
  • 150 g di burro
  • Un pizzico di sale
Per la farcitura:
  • 1 cioccolatino fondente al 72 % per ogni brioches (io cioccolatino Witor's con cioccolato extra fondente biologico al 72%)
  • circa 50 g di burro
  • zucchero semolato q.b.
  • 1 rosso d’uovo e latte per la superficie delle brioches

La ricetta con il lievito di birra:

Fate un lievitino con:
  • 120 g di farina di manitoba
  • 60 g di acqua
  • 15 g di lievito di birra fresco
Al raddoppio impastate come con il lievito madre

Brioches con cuore al cioccolato

Preparazione

  1. Vi consiglio di iniziare la preparazione delle brioches nel tardo pomeriggio in modo da avere tutto il tempo di lievitazione durante la notte. Il lievito madre deve essere rinnovato e forte. Io faccio sempre il doppio rinnovo, cioè rinnovo e al raddoppio rinnovo nuovamente. Così il lievito è forte e molto attivo. 
    Se impastate con il lievito di birra, preparate il lievitino con farina di manitoba, acqua e lievito di birra. Aspettate il raddoppio poi procedete come da ricetta.
    Nella ciotola di una planetaria mettete il lievito madre rinfrescato. Aggiungetela farina, lo zucchero, il miele, le uova e il latte appena tiepido e mescolate. Iniziate ad impastate poi aggiungete a filo il burro fuso a bagnomaria o nel microonde quando è tiepido, fino ad ottenere un impasto molto morbido e omogeneo.
    Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola, copritelo con la pellicola per circa 3 ore.

  2. Trascorso questo tempo, impastate nuovamente il composto, rigirando la pasta con le mani spolverando con un po' di farina, poi mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 8 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo le ore di prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Se non è raddoppiato lasciatelo coperto con una coperta calda o vicino ad una fonte di calore e aspettate il raddoppio.  Ora siete pronti per passare alla preparazione delle brioches.
    Trasferite l'impasto su di una spianatoia infarinata quanto basta per non fare attaccare l’impasto e stendete una sfoglia rettangolare di circa 30 cm di lunghezza e alta circa 15 mm. Fate fondere il burro nel microonde o a bagnomaria, poi spennellate la superficie con un po' d burro e spolverizzate con un po' di zucchero semolato. Tagliate 4 rettangoli e poi ogni rettangolo tagliatelo in diagonale in modo da ottenere 8 triangoli. Sulla base di ogni triangolo posizionate il cioccolatino e partendo dalla base, arrotolatelo fino alla punta su se stesso, formando una brioche. Mettete le brioches su una leccarda ricoperta di carta forno, distanziandole anche perché dovranno ancora lievitare.

     

  3. Lasciatele lievitare ancora per circa 2 ore, fino a che avranno raddoppiato il loro volume. Sbattete il tuorlo d'uovo in una ciotolina con un po' di latte e spennellate le brioches.
    Infornate le brioches in forno preriscaldato a 180° per 16/18 minuti circa, fino a che non saranno dorate in superficie. Pronte da gustare!

     

Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

itafzh-TWdanlenfrdeelhugaptroruessv

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Le ultime ricette

  • Plumcake all'arancia e gocce di cioccolato
  • Biscotti di pasta frolla con crema alla nocciola e cioccolato
  • Girelle al cioccolato di panbrioche allo yogurt
  • Chiffon cake gocce di cioccolato e crema al tiramisù
  • Muffins alle mele e mirtilli con crumble di mandorle
  • Focaccine morbide alle erbe aromatiche
  • Crostata con crema pasticcera, marmellata e mirtilli
  • Biscotti cuor di mela, marmellata e cannella
  • Peperoni arrostiti al forno con uovo e acciughe
  • Brioches con cuore al cioccolato
  • Panbrioche salato impasto alla toma farcito con speck e mozzarella
  • Quadrotti al kefir con semi o frutta secca
loading...





Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su