Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: media
Danubio dolce all'acqua ripieno al cioccolato
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Un danubio leggero ma goloso allo stesso tempo. Per prepararlo ho usato l'impasto all'acqua che ormai ho fatto davvero in tutti i modi. Una pasta brioche leggera, soffice e gustosa senza burro, senza latte e uova nell'impasto, ma con acqua e olio di semi. Il risulta è sorprendente e permette di fare dei panini dolci di una sofficitá incredibile e da lì è nata l’idea di provare a fare il danubio dolce. Io li ho farciti con crema al cioccolato e nocciole che a casa mia va tantissimo per la colazione o la merenda. Provatelo e non vi pentirete. Fatemi sapere, mandatemi le foto se vi fa piacere.

Ingredienti

Ingredienti con pasta madre:

  • 500 gr di manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 120 gr zucchero
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 100 g di pasta madre rinfrescata
  • 1 pizzico di sale
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un po' di latte per spennellare la superficie (facoltativo)

Ingredienti con lievito di birra

  • 500 gr di manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 120 gr zucchero
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 7 g di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un po' di latte per spennellare la superficie (facoltativo)

Per il ripieno:
  • crema al cioccolato e nocciole q.b.
Per la superficie: zucchero a velo

Danubio dolce all'acqua ripieno al cioccolato
Danubio dolce all'acqua ripieno al cioccolato
Danubio dolce all'acqua ripieno al cioccolato

Preparazione

  1. Se preparate l'impasto con il lievito madre procedete così: sciogliete il lievito madre con l'acqua, aggiungete lo zucchero e mescolate. Aggiungete poi la farina setacciate, la vaniglia e un pizzico di sale. Impastate prima velocemente con un cucchiaio poi cominciate ad impastare con la planetaria o a mano e aggiungete l'olio a filo, impastate per circa 10 min. fino ad ottenere un impasto omogeneo e molto elastico. Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola copritelo con la pellicola per circa 4/6 ore fino quasi al raddoppio. Trascorso questo tempo, mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 4 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo la prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Lasciate  a temperatura ambiente per almeno un'ora poi siete pronti per la preparazione del danubio ripieno al cioccolato.

  2. Se invece lo preparate con il lievito di birra procedete così: sciogliete il lievito di birra con l'acqua tiepida, aggiungete lo zucchero e mescolate. Aggiungete poi la farina setacciata, la vaniglia a e un pizzico di sale. Impastate prima velocemente con un cucchiaio poi cominciate ad impastare con la planetaria o a mano e aggiungete l'olio a filo, impastate per circa 10 min. fino ad ottenere un impasto omogeneo e molto elastico. Mettete l'impasto ottenuto in una ciotola copritelo con la pellicola per circa 2/3 ore fino quasi al raddoppio. Trascorso questo tempo, mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 4 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo la prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Lasciate  a temperatura ambiente per almeno un'ora poi siete pronti per la preparazione del danubio ripieno al cioccolato.
  3. Ora che l'impasto è lievitato sia che l'avete fatto con il lievito madre, sia con il lievito di birra procedete a fare il danubio. Trasferite l'impasto su di una spianatoia infarinata quanto basta per non fare attaccare l’impasto. Dividete l’impasto in palline di circa 45 g dovrebbero venire fuori 24 palline. Allargate ogni pezzettino di impasto, facendo un cerchio, al centro mettete un cucchiaino di crema al cioccolato e nocciole e pi richiudete fino a formare una pallina. Mettete le palline in una teglia rettangolare di circa 25x30 cm coperta con carta da forno. Distanziate le palline perché dovranno ancora raddoppiare.
  4. Lasciate lievitare le brioche ripiene al cioccolato ancora fino a che avranno raddoppiato il loro volume, dovranno praticamente unirsi. Con un pochino di latte spennellate le brioches, poi passate in forno preriscaldato a 180° per circa 18/20 minuti, fino a che non saranno dorate in superficie. Quando saranno fredde spolverizzate con zucchero a velo.
{jcomments on}Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!
Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

itafzh-TWdanlenfrdeelhugaptroruessv

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...





Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Le ultime ricette pubblicate

  • Pan d'arancio con carote e mandorle
  • Dessert allo yogurt e ricotta con frutti di bosco
  • Cheesecake al forno al cioccolato con base di olio di cocco (senza burro)
  • Cracker con semi di sesamo e quinoa (anche con esubero lievito madre)
  • Pan bauletto al latte di kefir con lievito naturale
  • Crostata con ganache al cioccolato e composta di mirtilli e lamponi
  • Pancake salati di zucchine
  • Crostata con crema di ricotta e ciliegie
  • Pain au chocolat
  • Ricotta fatta in casa con aceto di mele
  • Cheesecake fredda allo zabaglione con fragole e lamponi
  • Strudel salato con carciofi, patate e scamorza
  • Crostata con ganache al cioccolato e frutti di bosco
  • Strudel salato con patate, speck e scamorza
  • Pizza come in pizzeria cottura fornetto o pietra
  • Torta tiramisù alle fragole e brachetto con crema al mascarpone e yogurt greco
  • Biscotti di pasta frolla con tuorlo d'uovo sodo (ovis mollis)
  • Pasta frolla con tuorli sodi (ovis mollis)
  • Crostata con frolla al grano saraceno e mandorle con marmellate varie
  • Plumcake alle banane e cioccolato senza uova e burro
  • Colomba salata alla ricotta
  • Pane con grano saraceno e farro
  • Focaccia soffice con patate nell'impasto
  • Panbrioche con crema pasticcera e mirtilli
  • Sbriciolata con marmellata di arance amare
  • Gnocchi di patate e zucca
  • Biscotti rustici senza burro cuor di marmellata