Cerca un ingrediente

Cosa vuoi preparare oggi? cerca una ricetta...

Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 1 dose
  • Complessità: media
Girelle di panbrioche al farro con mele e nocciole
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Ormai della mia passione per i lievitati con il lievito madre sapete bene, queste girelle di panbrioche al farro con mele e nocciole, sono nate un po' per caso, nel senso che avevo idea di fare un panbrioche al farro un po' rustico e diverso dal solito. Ma come farcirlo... non con la solita crema al cioccolato e allora ho pensato a questo abbinamento che a me piace molto e cioè mele e nocciole, tipico autunnale sicuramente, ma le mele si sa che ci stanno sempre bene in qualsiasi momento. Così sono nate le girelle di panbrioche morbido, farcito con marmellata, mele a pezzittini cotte con lo zucchero e nocciole tostate. Provatelo per la colazione con una bella tazza di latte o di thè caldo è una vera bontà.


Ingredienti

Ricetta con lievito madre (ricetta testata da me!)

Dosi per lievitino

  • 150 g di lievito madre
  • 300 g di farina di manitoba
  • 250 g di farina di farro
  • 2 uova
  • 210 ml di latte
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaino di sale 
  • 100 g di zucchero
Ricetta con lievito di birra (dosi indicative)
  • 12 g di lievito di birra
  • 400 g di farina di manitoba
  • 250 g di farina di farro
  • 2 uova
  • 260 ml di latte 
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaino di sale 
  • 100 g di zucchero
Per farcire:
  • 3 mele 
  • 60 g di zucchero
  • marmellata di albicocche q.b. 
  • 40 g di nocciole + qualcuna per la superficie
  • latte q.b. per spennellare
  • zucchero di canna

Girelle di panbrioche al farro con mele e nocciole

Preparazione

  1. Se preparate il panbrioche con il lievito madre procedete così: sciogliete il lievito madre con il latte tiepido, aggiungete lo zucchero, mescolate. Aggiungete poi le farine setacciate e mescolate velocemente con una forchetta. Aggiungete ora le uova, il burro morbido e un pizzico di sale. Iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola, copritelo con la pellicola per circa 4/5 ore deve essere quasi raddoppiato. I tempi di lievitazione con il lievito madre sono molto relativi dipendono da troppe variabili (forza del lievito madre, temperatura, ecc.).
    Trascorso questo tempo mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 8 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo le ore di prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Se non è raddoppiato lasciatelo coperto con una coperta calda o vicino ad una fonte di calore e aspettate il raddoppio.  Ora siete pronti per passare alla preparazione delle girelle di panbrioche. Se non volete fare il passaggio in frigo potete fare lo stesso, io ve lo consiglio, trovo che l'impasto venga più soffice e maturo.
  2. Se invece li preparate con il lievito di birra procedete così: sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido. Aggiungete tutti gli altri ingredienti come per l'impasto con lievito madre, lavorare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Coprire con uno strofinaccio e lasciar lievitare per circa 1 ora e mezza, poi mettete in frigo a riposare per circa 6 ore o tutta la notte. Quando togliete dal frigo dovrebbe essere raddoppiato, altrimenti aspettate il raddoppio.
  3. Prima di procedere con la preparazione delle girelle fate cuocere le mele tagliate a pezzettini piccoli con lo zucchero in una padella. Devono ammorbidirsi. Appena risultano morbide spegnete il fuoco e fate raffreddare. 
  4. Trasferite l'impasto su di una spianatoia infarinata, quanto basta per non fare attaccare l’impasto. Dividete l'impasto a metà. Con il matterello fate una sfoglia rettangolare con metà dell'impasto dello spessore circa 4 mm.  Distribuite sulla sfoglia la marmellata di albicocche o altra marmellata a vostro piacere. Distribuite, sopra la marmellata, metà delle mele cotte, poi arricchite con metà delle nocciole spezzettate. Arrotolate il rettangolo formando un rotolo. Tagliate il rotolo facendo delle girelle dello spessore di circa 3 cm che posizionerete in una teglia rettangolare coperta con carta da forno. Mettete le girelle di panbrioche abbastanza distanti una dall'altra perchè dovranno quasi raddoppiare durante la lievitazione. Procedete allo stesso modo con la restante pasta brioche avanzata e il resto degli ingredienti. Io ho riempito una teglia grande da 38x 28 cm.
  5. Lasciatele lievitare le girelle di panbrioche coprendo con pellicola e mettendo in un luogo tiepido ancora per circa 2 ore, fino a che avranno raddoppiato il loro volume. Spennellate la superficie con un po' di latte, poi distribuite sulla superficie un po' di zucchero di canna e nocciole spezzettate che renderanno la superficie ancora più golosa.  Passate in forno preriscaldato a 180° per circa 25/30 min., fino a che non la superficie sarà dorata. Ovviamente per la cottura regolatevi in base al vostro forno.
Se ti è piaciuta la ricetta ⯑ lascia il tuo like ⯑ o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

itafzh-TWdanlenfrdeelhugaptroruessv

Developed in conjunction with Joomla extensions.

Le ultime ricette

  • Muffin senza glutine ai mirtilli e pistacchi
  • Panini morbidi all'olio d'oliva
  • Crostatine con crema alle mandorle e lamponi
  • Pane di semola di grano duro e farina di tipo 2 (cottura in pentola)
  • Ciambella alle mele e crumble mandorle (fornetto versilia)
  • Pane ai sette cereali, farro e fiocchi d'avena
  • Pane pizza alle olive verdi
  • Chiffon cake alle fragole
  • Red Velvet senza glutine con frosting alla vaniglia e lamponi
  • Garganelli al forno al salmone
  • Mousse con yogurt greco e more
  • Panini al kamut
loading...





Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!

Vai all'inizio della pagina

Condividi la ricetta su