Cerca una ricetta

Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest
  • Dosi per: 6 persone
  • Complessità: facile
Panini morbidi al miele (senza burro, latte e uova)
Google Plus
Vk
LinkedIn
Pinterest

Questi piccoli panini a forma di ciambelline sono ottimi da farcire come meglio vi piace per fare dei piccoli sandwich per un buffet o per una festa. Sono morbidi, soffici e leggeri, con un impasto senza burro, senza latte e uova, ma con acqua, olio di semi e miele. Il risulta è sorprendente e permette di fare dei panini dolci di una sofficitá incredibile. Potete farcirli  come volete, con affettati vari, formaggio e perchè no con un po' di crema al cioccolato che tanto piace a tutti. Provateli e non vi pentirete. Fatemi sapere, mandatemi le foto mi fa molto piacere.

Ingredienti

Ingredienti con pasta madre:

  • 500 gr di manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 50 gr di miele
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 100 g di pasta madre rinfrescata
  • 1 cucchiaino di sale
  • un po' di latte per spennellare la superficie (facoltativo)

Ingredienti con lievito di birra

  • 500 gr di manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 50 gr di miele
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 7 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • un po' di latte per spennellare la superficie (facoltativo)

Panini morbidi al miele (senza burro, latte e uova)

Preparazione

  1. Se li preparate con il lievito madre procedete così: sciogliete il lievito madre con l'acqua, aggiungete il miele e mescolate. Aggiungete poi la farina setacciata e mescolate con una forchetta, aggiungete ora il sale. Cominciate ad impastare con la planetaria o a mano e aggiungete l'olio a filo, impastate per circa 10 min. fino ad ottenere un impasto omogeneo e molto elastico. Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola copritelo con la pellicola per circa 4/6 ore fino quasi al raddoppio. Trascorso questo tempo, mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 4 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo la prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Lasciate  a temperatura ambiente per almeno un'ora poi siete pronti per la preparazione dei panini.

  2. Se invece li preparate con il lievito di birra procedete così: sciogliete il lievito di birra con l'acqua tiepida, aggiungete il miele e mescolate. Aggiungete poi la farina setacciata e mescolate con una forchetta, aggiungete ora il sale. Cominciate ad impastare con la planetaria o a mano e aggiungete l'olio a filo, impastate per circa 10 min. fino ad ottenere un impasto omogeneo e molto elastico. Mettetelo l'impasto ottenuto in una ciotola copritelo con la pellicola per circa 2/3 ore fino quasi al raddoppio. Trascorso questo tempo, mettete l'impasto in frigo, sempre coperto con la pellicola, per almeno 4 ore (se riuscite ad impastare nel tardo pomeriggio, dopo la prima lievitazione, mettete in frigo e al mattino potete togliere dal frigo). Al mattino togliete dal frigo, l'impasto dovrebbe essersi raddoppiato. Lasciate  a temperatura ambiente per almeno un'ora poi siete pronti per la preparazione dei panini.
  3. Ora che l'impasto è lievitato sia che l'avete fatto con il lievito madre, sia con il lievito di birra procedete a fare i panini al miele. Trasferite l'impasto su di una spianatoia infarinata quanto basta per non fare attaccare l’impasto. Dividete l’impasto in palline di circa 80 g.  Per fare le ciambelline fate così: allungate l'impasto dandogli la forma di un rotolo lungo circa 25 g, poi annodatelo. Durante la lievitazione gonfiando prenderà la forma di una ciambellina. Mettete le ciambelline in una teglia coperta con carta da forno.
  4. Lasciate lievitare i panini ancora fino a che avranno raddoppiato il loro volume. Con un pochino di latte o acqua spennellate la superficie dei panini, poi passate in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, fino a che non saranno dorati in superficie.
{jcomments on}Se ti è piaciuta la ricetta lascia il tuo like o condivila semplicemente con i tuoi amici, avrai la possibilità di vedere altre mie ricette! <3 Grazie!

Consigli e suggerimenti

Se volete potete anche congelare le ciambelline in un sacchetto chiuse ermeticamente poi quando vi serviranno basterà scongelarle a temperatura ambiente oppure passarle pochi secondi nel microonde. Tornano perfette!
Per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me vi invito a diventare miei fans. Mi trovate su
--> Facebook 

   --> Instagram 
--> Google+ 
--> Pinterest 
--> Twitter   
Vi suggerisco di realizzare la ricetta. Se avete dubbi mi farà immenso piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande.
Sarò felice di ricevere anche qualche foto della vostra realizzazione che pubblicherò molto volentieri, ovviamente a nome dell'autore, nel gruppo di Ricettecongusto  a cui vi invito ad iscrivervi! Se vuoi puoi ritornare alla Homepage e trovare nuove idee per i tuoi piatti!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Developed in conjunction with Joomla extensions.

itafzh-TWdanlenfrdeelhugaptroruessv
  • Penne con salsa di noci
  • Salsa di noci
  • Lasagne con zucca e speck
  • Plumcake al limone glassato
  • Panna cotta con melagrana, amaretti e perle di aceto balsamico
  • Zuppa di broccoletti e patate
  • Sbriciolata con crema di ricotta e pere nashi
  • Polpette di zucca filanti
  • Crostata di ricotta
  • Ciambella al farro e ricotta con melagrana e gocce di cioccolato

Developed in conjunction with Joomla extensions.

loading...





Le ricette con il cioccolato

Sei interessato a preparare qualche ricetta golosa e cioccolatosa? vai a leggere -->  Le mie ricette con il cioccolato

Le ricette con la zucca

Sei interessato a preparare qualcosa con la zucca? vai a leggere --> Le mie ricette con la zucca

bagagli

Seguici su Facebook

Invia la tua ricetta

Vuoi condividere una tua ricetta
con i visitatori di ricettecongusto.it?
Inviala e a breve la troverai pubblicata sul sito!